BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ASIA BIBI/ Niente grazia immediate per la donna pachistana. Deciderà l’Alta Corte di Giustizia

Pubblicazione:venerdì 26 novembre 2010

asia_bibi_R400.jpg (Foto)



ASIA BIBI GRAZIA –
La donna ha anche detto di essere stata stuprata dai suoi accusatori. In molti anche in Pakistan si sono mossi per la liberazione della donna, chiedendo che la legge sulla blasfemia venga abrogata. Tra l’altro, i fondamentalisti islamici hanno già dichiarato che se Asia dovesse venir liberata, ci penserebbero loro ad ucciderla. Personaggi come Chaudhry Shujaat Hussain, ex primo ministro pachistano, hanno dichiarato che Asia deve morire.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.