BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

WIKILEAKS ITALIA/ Gli Usa avvertono il governo Berlusconi: Preparatevi al peggio

 Wikileaks, Italia allertata dagli Usa in vista della pubblicazione di centinaia di migliaia di documenti sul sito web. Il governo americano ha avvisato alcuni dei Paesi, soprattutto quelli amici, che potranno essere interessati da queste rivelazioni

Il fondatore di Wikileaks, AssangeIl fondatore di Wikileaks, Assange

WIKILEAKS ITALIA - Wikileaks, Italia allertata dagli Usa in vista della pubblicazione di centinaia di migliaia di documenti sul sito web. Il governo americano ha avvisato alcuni dei Paesi, soprattutto quelli amici, che potranno essere interessati da queste rivelazioni. E anche l’Italia è stata «informata» che nei documenti che usciranno su Wikileaks «ci sarebbero stati riferimenti ai rapporti bilaterali tra Usa e Paesi alleati». Lo ha detto all'Adnkronos Maurizio Massari, portavoce del ministro degli Esteri, Franco Frattini.

«Ho parlato oggi con il dipartimento di Stato (Usa,ndr) - ha detto il ministro del governo Berlusconi -. Mi è stato anticipato che su Wikileaks ci saranno documenti di scenario che riguardano anche l'Italia, ma i contenuti non erano anticipabili, si tratta purtroppo di migliaia e migliaia di documenti che gli Usa non commenteranno trattandosi di documenti classificati». Comunque, ha concluso il ministro degli Esteri italiano, «mi è stato detto che il responsabile di questa fuga di documenti su Wikileaks è stato già arrestato».

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUI NUOVI FILE DI WIKILEAKS CHE RIGUARDANO ANCHE L’ITALIA