BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ANGLESEY/ L’isola dell’amore e dei druidi, dove andranno a vivere William e Kate

La costa lungo l'isola di AngleseyLa costa lungo l'isola di Anglesey



Ci sono poi intorno all’isola stessa altre isole più piccole, l’isola di Holyhead ad esempio che presenta la “vetta” più alta, l’Holyhead Mountain 220 metri di altezza. Molto interessante è l’acquario di Anglesey Sea Zoo, situato sullo stretto di Menai e che contiene più di 50 specie ittiche. Molto bella da visitare sono anche la baia e la laguna di Cemlyn. Per gli amanti dell’osservazione naturale, si consiglia l’isoal di Puffin, completamente disabitata dagli uomini e invece abitata da colonie di cormorani.

Dal punto di vista storico, ad Anglesey ci sono diverse vestige del passato. Oltre ai 28 dolmen costruiti dagli antichi druidi, nell’isola si trova una camera sepolcrale neolitica che testimonia come l’isola fosse abitata già in epoca preistorica. La tomba è a Bryn Celli Ddu. Nella cittadina di Beaumaris invece c’è un gran bel castello, davvero imponente, fatto costruire da Edoardo I nel 1295. Da visitare è anche Port Cwyfanm una insenatura nei pressi del villaggio di Aberffraw. Qui sorge una picolissima isola su cui nel XII secolo è stata costruita la “chiesa del mare” dedicata a St. Cwyfan.


Ma il posto sicuramente più romantico e affascinante è l’isola di Llanddwyn. Qui oltre a una riserva naturale con dune sabbiose e un faro abbandonato, c’è una piccola cappella risalente al V secolo. L’avrebbe fatta costruire Santa Dwynwenm, la santa patrona degli innamorati. Qui ci sono veri e propri pellegrinaggi e chissà che William e Kate non ne facciano uno anche loro…