BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

KATRINA/ Bush: La mia foto in volo sopra New Orleans? Un errore enorme

Pubblicazione:martedì 9 novembre 2010

bush-katrina-r400.jpg (Foto)

 

 

LE CITTA' SOTT'ACQUA - Katrina si è formato all’altezza delle Bahamas il 23 agosto 2005 e ha attraversato il sud della Florida, facendo vittime e allagando quei luoghi prima di scatenarsi con il massimo della sua forza nel Golfo del Messico e diventando uno dei più devastanti uragani registrati nell’oceano. Il mattino del 29 agosto l’uragano si è diretto prima nel sud della Louisiana e poi al confine tra Louisiana e Mississippi. L'aumento del livello delle acque ha allagato la Costa del Golfo degli Stati Uniti, distruggendo le città di Waveland, Bay Saint. Louis, Pass Christian, Long Beach, Gulfport, Biloxi, Ocean Springs e Pascagoula nel Mississippi.

 

ARGINI IN FRANTUMI -In Louisiana sono stati 50 i punti in cui le dighe non hanno retto. Negli argini di New Orleans si sono aperte delle fenditure e l'80% della metropoli è rimasto allagato. Almeno 1.836 persone sono morte per colpa di Katrina, rendendolo il più grave negli Stati Uniti dal punto di vista del numero dei morti dopo l'uragano Okeechobee del 1928. Si stima che l’uragano abbia causato danni per 81,2 miliardi di dollari, diventando il più grave disastro naturale della storia degli Stati Uniti in termini economici.


(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.