BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIARIO HAITI/ Chiara (medico): nel mio "presepe" a Peleren ho visto la scabbia piegarsi alla Carità

Haiti_ColeraR400.jpg (Foto)

 

Poi sono andata a vedere anche il centro per colera di MSF: 400 posti letto, una decina di tendoni bianchi, super organizzato. Di malati ce ne sono, anche se non si capisce molto cosa prevedere. Aumenteranno ancora oppure no?

 

Domenica messa in Nunziatura con terrazza su tutta la città. Pranzetto coi fiocchi e ospiti, tutti di Avsi: Edo, Roberto, l'ingeniere di Pesaro con cui abitiamo ora, di passaggio anche Fiammetta e Gabriele, suo fratello, cui abbiamo offerto la super macedonia di frutti tropicali. Un piccolo tocco di letizia tra colera e terremoto! Per la festa dell'Immacolata i vescovi hanno preparato una preghiera in creolo alla madonna per aiutare il popolo contro il colera e l'8 dicembre Haiti è stata consacrata di nuovo alla madonna.

 

Vi penso molto, vi ricordo tutti. Chiara

 

(Chiara Mezzalira, medico)

© Riproduzione Riservata.