BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

PAKISTAN/ Kiran, la bambina cattolica stuprata attende figlio con malformazioni

CRISTIANIPAKISTAN_r400.jpg(Foto)

Dice il comunicato: “La Chiesa di Faisalabad sta garantendo ogni forma di assistenza medica a psicologica alla giovane. Fonti di Fides raccontano che Kiran è molto provata, a livello fisico e psicologico, nella sua dolorosa condizione di “bambina già adulta”. Secondo alcuni medici, la sua stessa vita potrebbe essere a rischio, vista la gravidanza difficile, giunta ormai al sesto mese.

La scelta è comunque quella di “mettersi nelle mani della Providenza e riconsegnare a Dio la vita del bimbo che Kiran porta in grembo”. Non vi sarà, in ogni caso, una interruzione volontaria della gravidanza. Se vi sarà un aborto spontaneo, lo si accetterà. Se il feto verrà alla luce, nei primi attimi della sua vita nel mondo sarà battezzato. “Siamo, sempre e comunque, in favore della vita, anche in questa tragica situazione”, nota la fonte di Fides.

© Riproduzione Riservata.