BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

UK/ Il vescovo anglicano: ecco perché gli inglesi si sentono sempre più cattolici

Il 31 dicembre Barnes, vescovo della Chiesa anglicana, entrerà in piena comunione con la Chiesa cattolica insieme ad altri quattro vescovi inglesi. Intervistato in esclusiva da Ilsussidiario.net, EDWIN BARNES rivela le ragioni profonde della sua scelta, dal problema delle donne vescovo all’incontro con Papa Benedetto XVI

Il vescovo anglicano Edwin BarnesIl vescovo anglicano Edwin Barnes

Il 31 dicembre Edwin Barnes, vescovo della Chiesa anglicana, entrerà in piena comunione con la Chiesa cattolica insieme ad altri quattro vescovi inglesi. Intervistato in esclusiva da Ilsussidiario.net, Barnes rivela le ragioni profonde della sua scelta, dal problema delle donne vescovo all’incontro con Papa Benedetto XVI, in cui ha trovato «la gioia di essere accolto da un autentico Padre in Dio». Rivelando inoltre: «Spero che presto la Chiesa cattolica diventi la Chiesa della Nazione inglese».


Avendo sempre fatto parte del gruppo anglo-cattolico, ci può dire qual è la sua posizione all’interno della Chiesa Anglicana?

L’anglo-cattolicesimo si è sviluppato dal movimento di Oxford nel 19esimo secolo, fondato da Pusey, un professore di Oxford, Keble, un parroco di campagna, e Newman, vicario della cappella dell’università di Oxford. E’ cresciuto e fiorito fino alla fine del 20esimo secolo, da quando i paramenti liturgici eucaristici e le regolari e frequenti celebrazioni dell’Eucarestia sono diventati la norma in oltre la metà delle chiese parrocchiali. La nostra adorazione nella maggior parte dei luoghi ha l’aspetto esteriore del Cattolicesimo piuttosto che del Protestantesimo.
 

Che cos’è Church Union e quali sono stati i suoi frutti in Inghilterra?

La Church Union è stata fondata oltre un secolo fa per promuovere le relazioni tra la Chiesa anglicana e quella cattolica. Ha lavorato per proteggere e supportare i sacerdoti che erano perseguitati per il fatto di introdurre le pratiche di culto cattoliche. I suoi membri giocarono un ruolo importante nei Colloqui di Malines (nel corso del quale si discusse la possibilità di una riunificazione tra cattolici e anglicani, Ndr). E a guidare il gruppo anglicano c’era Lord Halifax, fondatore della Church Union. In seguito i membri della Church Union furono influenti nel corso dei colloqui di Arcic, le discussioni internazionali tra la Chiesa cattolica e l’Associazione delle chiese anglicane.
 

Quali sono stati i fattori decisivi che l’hanno convinto a entrare nella Chiesa cattolica?


COMMENTI
18/12/2010 - argomenti teologici ed esperienza umana (attilio sangiani)

Il tema delle ordinazioni presbiterali ed episcopali di donne ( e gli omosessuali ? )ritorna ogni tanto anche tra i cattolici. A volte come riflesso di accuse di "maschilismo" provenienti da settori laicisti e femministi,che fanno breccia tra fedeli poco provveduti o troppo pronti ad accogliere le critiche provenienti da non credenti.La mia esperienza di oltre 50 anni spesi nella Chiesa,da laico,e gli studi fatti in varie occasioni ( come la frequenza del "dipartimento di Scienze Religiose" della U.C. del Sacro Cuore ,di Milano,dopo la laurea in giurisprudenza );oppure la presidenza di A.C. diocesana,nonchè la fondazione e direzione del settore caritativo più discusso ed esposto agli attacchi laicisti,che è quello del Centro di Aiuto alla Vita e del Movimento per la vita,mi hanno condotto a formulare una ipotesi teologica. Cioè un tentativo di comprensione razionale di dati di fede o di costante magistero,fin da quello del Maestro: " il Verbo Creatore ha affidato alla femmina dell'uomo il ministero della vita corporale,ovvero della "carne" in senso biblico. Non in via esclusiva ( come è ovvio ),ma indubbiamente principale. Invece il Verbo Incarnato ( sempre la seconda Persona della Trinità Divina, rivelata )ha attribuito al maschio dell'uomo,in via principale ma non esclusiva,il ministero della "Vita soprannaturale". A complicare l'accostamento al problema,purtroppo,gioca la incomprensione del vero significato di "MINISTERO",che è SERVIZIO e non POTERE.Lavanda dei piedi.....