BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IRAQ/ Vuol fare la kamikaze, il padre la uccide sgozzandola

Pubblicazione:lunedì 27 dicembre 2010

donnaislamicaR400.jpg (Foto)

«Sapevamo che Shahlaa al-Anbaky era in contatto con al Qaeda. Per questo ci eravamo recati a perquisire la casa del padre», ha dichiarato il maggiore Ghalib al-Karkhi, il portavoce della polizia locale, aggiungendo che, non appena hanno fatto irruzione nella sua abitazione, il padre si è prontamente denunciando ammettendo l’omicidio e spiegandone le motivazioni. Resta un’altra possibilità: che si tratti di uno delle centinaia di delitti d’onore che costellano li Paese. Non a caso, il padre, secondo alcune fonti locali, nel 1984 pugnalò a morte una sorella perché il buon nome della famiglia no venisse infangato. La figlia potrebbe, dunque, essere stata uccisa per avere avuto una relazione al di fuori del matrimonio.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.