BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TRAGEDIA DEL CONCORDE/ L’incidente fu causato da un aereo della Continental Airlines. La giustizia francese condanna la compagnia Usa

Pubblicazione:lunedì 6 dicembre 2010

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

LA CONTINENTAL RESPONSABILE DELLA STRAGE DEL CONCORDE - L'incidente del Concorde in cui morirono, nel 2000, 113 persone fu provocato da un frammento di metallo staccatosi da un velivolo della Continental Airlines precedentemente decollato.

 

La compagnia aerea americana Continental Airlines è stata riconosciuta penalmente responsabile da parte della giustizia francese dell’incidente del Concorde in cui nel 2000 morirono, vicino a Parigi, 113 persone. Il 25 luglio di allora, nell’aeroporto Charles de Gaulle, il velivolo andò a schiantarsi contro un hotel. Morirono 109 persone a bordo e 4 presenti nell’edificio. A causare la tragedia, un frammento di metallo che si staccò da un Dc-10 che era decollato subito prima del Concorde. Si trattava di un frammento di titanio, non autorizzato dall’ente federale per l’aviazione civile, posizionato sopra la fusoliera dell’aereo della Continental. Il frammento, staccatosi, provocò lo scoppio di un pneumatico del Concorde, i cui detriti urtarono un serbatoio di carburante ubicato nell’ala sinistra facendolo incendiare.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >