BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COREA DEL NORD / Lavori forzati per chi vede Tv Seul

Più di mille condannati per aver visto una fiction di nascosto sull’emittente della Corea del Sud

COREADELNORD_r400.jpg (Foto)

L’ultima follia del regime comunista della Corea del Nord: lavori forzati per chi è stato scoperto a guardare di frodo fiction e film trasmessi da un’emittente della vicina Corea del Sud.

Sono oltre mille i condannati alla “rieducazione” in un campo di prigionia per aver visto programmi proibiti. A riferirlo è la North Korea Intellectuals Solidarity, associazione di cittadini nordcoreani di base a Seul. Il centro di “rieducazione” è a Kaechon, nella provincia di South Pyongan, dove attualmente si stima siano rinchiuse circa 3mila persone.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA COREA DEL NORD