BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

CRISTIANI PERSEGUITATI / Cina, vescovi rapiti e deportati a Pechino dalla polizia

cattoliccinesi_R400.jpg(Foto)

Uno dei vescovi, monsignor Giuseppe Li Lian Gui, titolare della diocesi di Xian Xian, sarebbe riuscito a fuggire e ora è ricercato dalla polizia in tutto il Paese come un “pericoloso criminale”. La denuncia arriva da autorevoli fonti della Chiesa cattolica cinese che segnalano il clima di grave violazione della libertà religiosa cresciuto nelle ultime settimane nel Paese.

 

L’Assemblea, afferma l'agenzia di stampa della Santa Sede “Asianews”, “è stata rimandata per almeno quattro anni perché i vescovi ufficiali, in obbedienza alle indicazioni della Santa Sede, hanno sempre rifiutato di parteciparvi”. Da qui oggi il trasferimento forzato.

© Riproduzione Riservata.