BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WIKILEAKS/ Arrestato Julian Assange

Julian Assange è stato arrestato

Julian Assange Julian Assange

WIKILEAKS ARRESTATO JULIAN ASSANGE – Julian Assange è stato arrestato. Il fondatore di Wikileaks era atteso oggi a un incontro con i giudici per trattare la sua libertà su cauzione. Era atteso davanti a una corte di giustizia per ottenere la libertà su cauzione. Si tratta del tentativo del fondatore di Wikileaks di difendersi dal mandato internazionale inviatogli dall’Interpol sull’inchiesta di stupro aperta in Svezia.

Il quotidiano inglese The Guardian scrive oggi che “il fondatore di WikiLeaks avrebbe chiesto ai suoi sostenitori di farsi garanti per lui e di raccogliere una cauzione stimata tra le 100.000 e le 200.000 sterline. Assange crede di aver bisogno di almeno sei persone come garanti. Negli ultimi giorni, il giornalista avrebbe confidato ad alcuni amici di essere convinto del ruolo svolto dagli Stati Uniti in tutta la sua vicenda giudiziaria”. Intanto si cerca di stringere il cerchio attorno all’australiano.

Dopo amazon che si è rifiutata di ospitare il sito di Wikileaks sul proprio server, i numerosi attacchi di hacker che avevano oscurato il sito stesso, adesso PayPal e Postfinance hanno sospeso i conti che Wkilieaks aveva aperto presso di loro. Conti dove venivano versati i finanziamenti volontari al sito di Assange.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SUL CASO WIKILEAKS