BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GRAN BRETAGNA/ Bristol, una donna viene uccisa in luna di miele. Arrestato il marito, il milionario Shrien Dewani

Un milionario britannico di origini indiane è accusato dell’omicidio della moglie, avvenuto in viaggio di nozze.

pistolafumanteR400.jpg (Foto)

UCCISA IN VIAGGIO DI NOZZE – ACCUSATO IL MARITO - Un milionario britannico di origini indiane è accusato dell’omicidio della moglie, avvenuto in viaggio di nozze.


Marito e moglie sono in luna di miele in Sudafrica. Poi, lei viene sequestrata mentre si trova in taxi col marito, e uccisa con un colpo di pistola. Ad essere accusato dell’omicidio, è proprio il neo-sposo. Shrien Dewani, milionario britannico 31enne di origini indiane è stato arrestato nel Regno Unito, con l’accusa di essere stato il mandante dell’assassinio della moglie, Anni, un’ex modella di 28 anni svedese anch'essa di origine indiana. L’uomo è stato fermato a Bristol, dopo che il Sudafrica, che ne chiede l’estradizione, ha spiccato un mandato d’arresto. Intanto, il tassista che ha compiuto materialmente il delitto, Zola Tongo, ha patteggiato in un tribunale di Città del Capo, una pena di 18 anni.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO