BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WIKILEAKS/ Alcool e droghe e festini tra i reali sauditi

La famiglia reale saudita, a quanto rivela Wikileaks, non sarebbe estranea a festini e party selvaggi.

assange_fondo_scuroR400.jpg (Foto)

La famiglia reale saudita, a quanto rivela Wikileaks, non sarebbe estranea a festini e party selvaggi.

Le rivelazioni di Wikileaks colpiscono anche i principi sauditi. Dietro l’apparenza di un’intransigente morigeratezza, party selvaggi e pura decadenza. «L'alcol, rigidamente proibito dalla legge e dalla tradizione saudita, abbondava nel bel rifornito bar della festa inoltre si è saputo, attraverso il passaparola, che un certo numero di ospiti erano di fatto prostitute, fatto non insolito per queste feste. Sebbene non ne siamo stati testimoni diretti, l'uso di cocaina e hashish è comune in questi giri di persone», si legge in un cablogramma scritto dal console Martin Quinn, a quanto riporta il Guardian.


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO