BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video - Usa, una quindicenne è picchiata a sangue. La folla e i vigilantes non muovono un dito

Un incredibile episodio di violenza. Una ragazza quindicenne è stata picchiata a sangue da una sua coetanea sotto lo sguardo indifferente dei passanti e di alcuni vigilantes che hanno osservato la scena senza muovere un dito

RAGAZZA-PICCHIATA-A-SANGUERR75.jpg (Foto)

Un incredibile episodio di violenza. Una ragazza quindicenne è stata picchiata a sangue da una sua coetanea sotto lo sguardo indifferente dei passanti e di alcuni vigilantes che hanno osservato la scena senza muovere un dito.

L’episodio è accaduto a Seattle, negli Stati uniti, alla fermata sotterranea di Westlake. Le telecamere di sorveglianza che hanno ripreso l’accaduto mostrano due ragazze picchiarsi violentemente in mezzo alla strada. Ad un certo punto, una delle due cade a terra dopo aver sbattuto contro un muro. E’ lì che inizia il pestaggio furibondo della quindicenne ormai inerme riversa a terra e priva di sensi. Dopo averla presa a calci nei reni e in faccia, l’assalitrice le ruba il portafoglio.

Il video della ragazza picchiata a sangue sta facendo il giro del web, suscitando le critiche - specialmente in America - della gente che indignata si domanda come sia stato possibile l’accaduto. Nessuno dei passanti ha mosso un dito per aiutare la ragazza picchiata a sangue. Né hanno fatto qualcosa per sedare l’aggressione i vigilantes addetti alla sorveglianza dei mezzi pubblici e del mantenimento dell’ordine.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO,

CON IL VIDEO DI YOUTUBE DELLA RAGAZZA PICCHIATA A SANGUE

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO