BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STRAGE AFGHANISTAN/ L’Isaf bombarda e uccide 33 civili durante un’offensiva contro i talebani

Pubblicazione:

afghanR375_22feb10.jpg

 

Infatti le morti civili hanno rappresentato e continuano a rappresentare uno dei principali motivi di attrito fra il governo afghano e l’ISAF, reduci peraltro da due offensive di notevole intensità contro i talebani nell’arco degli ultimi otto mesi al fine di logorare la resistenza talebana.

L’Isaf, fra le altre specificazioni ha fatto sapere che i civili sono stati uccisi una volta avvicinatisi ad un’unità di forze dislocata nella regione di Uruzgan. Non è stato ancora confermato il numero di vittime, ma è stata data la notizia di un’imminente apertura di un’inchiesta in merito alla strage di questa mattina.  

L'Isaf, missione di supporto al governo dell'Afghanistan guidata dalla Nato, ha fatto sapere che i civili sono stati uccisi quando si sono avvicinati ad un'unità delle forze Nato e afghane nella provincia di Uruzgan, ma non ha specificato il numero delle vittime, confermando comunque l'apertura di un'inchiesta.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.