BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIARIO HAITI/ Fiammetta: miracolo, Jean Philippe scova tre casse di libri e la scuola ricomincia

Pubblicazione:mercoledì 3 febbraio 2010

haiti_strada_uominiR375.jpg (Foto)

 

Il secondo episodio: da giorni litigo col personale dicendo di non mandare amici e conoscenti a portare il curriculum perche in questo momento abbiamo bisogno di assistenti sociali, formati, capaci, con esperienza. E null’altro. E da giorni infatti non intervisto altro che queste persone. In vece oggi, a sorpresa, proprio mentre i bambini per l’ennesima volta chiedevano a gran voce la scuola, mi si materializza davanti un ex impiegato direttore didattico che non vedevo da almeno tre anni. E cosa mi dice? Che la scuola non c’è più e lui non potrà più insegnare, e che ha perso la casa e ora vive con tutta la famiglia nel nuovo campo sulla route neuve. Beh, sembrava fatto apposta. Lo abbiamo ingaggiato immediatamente e da domani... si comincia! Il solito Jean Philippe ha scovato tre casse di libri e quaderni e Simone ha promesso che monterà a tempo di record altre due tende. Domani, scuola. Non vediamo l’ora!

 

Fiammetta

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
04/02/2010 - fiammetta (morena milaneschi)

cara Fiammetta sono un' infermiera,mi chiamo Morena, lavoro presso l'unità operativa di ortopedia a Sansepolcro.Sto facendo la notte ed avendo un attimo libero mi sono messa a leggere il tuo diario:sono commossa veramente il miracolo è dietro l'angolo siamo noi che troppo spesso presi dai nostri egoismi nono sentiamo il Suo amore;per fortuna ci sono persone come te e quel piccolo missionario di due anni che è tuo figlio.Ti abbraccio e prego per te grazie!