BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video, i più visti: la falsa invasione della Russia in Georgia in tv. Come Orson Wells si scatena il panico nella popolazione

L’emittente tv privata georgiana Imedi ha infatti interrotto le trasmissione per un’edizione speciale del tg in cui si diceva che le truppe russe avevano invaso la Georgia

Falsa_invasione_Russia_GeorgiaR375.jpg (Foto)

YOUTUBE - Video, i più visti: la falsa invasione della Russia in Georgia in televisione - Ha dell’incredibile quanto accaduto ieri in video in Georgia. L’emittente tv privata georgiana Imedi ha infatti interrotto le trasmissione per un’edizione speciale del tg in cui si diceva che le truppe russe avevano invaso la Georgia. Per questo sono state usate immagini di repertorio di carri armati russi. Inoltre è stato anche detto che il presidente Mickhail Saakashvili era stato ucciso.

Il servizio (che potete vedere nel video nella pagina successiva) ha scatenato il panico tra la popolazione, con svenimenti e malori e centralini delle forze dell’ordine intasati, un po’ come avvenne nel 1938, quando Orson Wells diede in radio la notizia di un’invasione aliena.

Compresa la portata della “frittata”, il conduttore ha dovuto informare il pubblico che quanto detto e mostrato documentava non un fatto realmente accaduto, ma quanto potrebbe succedere in futuro.
Il portavoce della presidenza della Repubblica georgiana ha definito il programma un pessimo esempio di giornalismo. Reazioni non sono mancate neanche in Russia: secondo il presidente della commissione esteri della Duma, Konstantin Kosachev, "basta vedere chi ne può aver tratto vantaggio. In questo caso la sola persona che possa averne beneficiato è il presidente Saakashvili, il cui unico modo di avere un qualunque posto nella storia è di far credere alla popolazione che il Paese sia in pericolo".

PER GUARDARE IL VIDEO DEL TG CHE ANNUNCIA LA FALSA INVASIONE DELLA RUSSIA IN GEORGIA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO