BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CINA/ Operato con successo il bambino con 36 dita: mi picchiavano e mi chiamavano mostro

Pubblicazione:giovedì 25 marzo 2010

bambino-31-ditaR375.jpg (Foto)

OPERATO IL BAMBINO CINESE CON 31 DITA - E’ andata a buon fine l’operazione del bambino cinese con 31 dita. Il bambino,di sei anni di Yingkou, nella provincia di Liaoning, la cui identità non è stata rivelata, è stato sottoposto ad un operazione che ha posto rimedio agli effetti di una malattia congenita, asportandogli chirurgicamente le 11 dita in eccesso.


IL BAMBINO CON 31 DITA ERA CHIAMATO MOSTRO DAI COMPAGNI - L’operazione del bambino cinese con 31 dita, 5 sulle mani e 16 sui piedi, è stata resa nota dal Quotidiano del Popolo. Il piccolo con 31 dita aveva una malformazione chiamata polidattilia. La madre del bambino operato ha raccontato che il piccolo, a scuola, era emarginato, vittima di soprusi e e prevaricazioni da parte dei compagni dell’asilo. Per questo era diventato taciturno e introverso. «I miei amici mi trattano in modo diverso a scuola. Mi chiamano mostro e mi picchiano» aveva detto il piccolo, che era solito camminare con le mani in tasca.

 

IL BAMBINO NON RIUSCIVA A USARE LE PENNE E LE POSATE – L’anomalia congenita che aveva fatto nascere il piccolo cinese con 31 dita gli impediva di essere in grado di utilizzare correttamente le penne per scrivere o le posate. Tian Lijie, il chirurgo che lo ha operato, non aveva mai avuto a che fare con un caso de genere. I medici hanno ricostruito al bambino le dita delle mani e dei piedi, oltre a ritirare quelle in eccesso. Secondo loro, ora sarà in grado di avere una vita normale e – nell’arco di pochi mesi – imparare a usare le bacchette per mangiare.


PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >