BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

USA/ I nodi critici che mettono a rischio Obama e la sua riforma sanitaria

obama_med_R375jpg.jpg(Foto)

Escludendo la prima ipotesi (dal momento che Obama non può permettersi di gettare la spugna sulla riforma sulla quale ha puntato di più l’attenzione finora), nel secondo caso il Presidente dovrà assumersi il rischio politico di varare una riforma così importante senza l’appoggio dell’opposizione e, di conseguenza, dovrà essere in grado di dimostrare al popolo americano che il suo piano sarà effettivamente in grado di funzionare: sostanzialmente dovrà dimostrare di aver fatto bene ad andare avanti anche da solo.

 

Il portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs, ha dichiarato che Obama settimana prossima annuncerà le sue prossime mosse: non resta dunque che attendere qualche giorno per sapere quale strada avrà deciso di intraprendere il Presidente (e le sue conseguenze).

© Riproduzione Riservata.