BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PENA DI MORTE/ Ohio, tenta il suicidio in carcere, lo ricoverano e rinviano la sentenza di una settimana

carcereR375_09ott08.jpg (Foto)

I PAESI ABOLIZIONISTI E GLI ABOLIZIONISTI DE FACTO - I paesi che hanno abolito la pena di morte per ogni tipo di reato sono 97, 43 quelli che l’hanno abolita de facto (quelli che senza modificare le proprie leggi hanno assunto un impegno internazionale a non farne più uso), mentre  8 stati la applicano ancora in casi eccezionale, come in tempi di guerra. Cinque Paesi, infine, hanno approvato la moratoria internazionale contro la pena di more pure senza modificare le proprie leggi.

 

I PAESI ABOLIZIONISTI (96) -  Albania, Andorra, Angola, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Belgio, Bermuda, Bhutan, Bolivia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Burundi, Cambogia, Canada, Capo Verde, Cipro, Città del Vaticano, Colombia, Costa d’Avorio, Costarica, Croazia, Danimarca, Ecuador, Estonia, Filippine, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Gibuti, Grecia, Guinea Bissau, Haiti, Honduras, Irlanda, Islanda, Isole Cook, Isole Marshall, Isole Salomone, Italia, Kirghizistan, Kiribati, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia (Ex Repubblica Iugoslava di), Malta, Mauritius, Messico, Micronesia (Stati Federati della), Moldova, Monaco, Montenegro, Mozambico, Namibia, Nepal, Nicaragua, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Palau, Panama, Paraguay, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Romania, Ruanda, Samoa, San Marino, São Tomé e Principe, Senegal, Serbia, Seychelles, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Timor Est, Togo, Turchia, Turkmenistan, Tuvalu, Ucraina, Ungheria, Uruguay, Uzbekistan, Vanuatu e Venezuela.

 

I PAESI CHE APPLICANO LA PENA DI MORTE IN CASI STRAORDINARI (8) - Brasile, Cile, El Salvador, Figi, Israele, Kazakistan, Lettonia e Perù.

 

ABOLIZIONISTI DE FACTO (43) - Tra parentesi l’anno dell’ultima esecuzione - Antigua e Barbuda (1991), Barbados (1984), Belize (1985), Benin (1993), Birmania (1988), Brunei Darussalam (1957), Burkina Faso (1988), Camerun (1988), Comore (1997), Congo (1982), Corea del Sud (1997), Dominica (1986), Eritrea (non risultano esecuzioni dall’indipendenza del paese nel 1993), Gabon (1985), Gambia (1981), Ghana (1993), Giamaica (1988), Grenada (1978), Guyana (1997), Kenia (1987), Laos (1989), Lesotho (1995), Liberia(2000), Madagascar (1958), Malawi (1992), Maldive (1952), Marocco (1993), Mauritania (1987), Nauru (nessuna sentenza eseguita dall’indipendenza, 1968), Niger (nessuna esecuzione o condanna a morte dal 1976), Papua Nuova Guinea (1957), Repubblica Centroafricana (1981), Santa Lucia (1995), Saint Vincent e Grenadine (1995), Sierra Leone(1998), Sri Lanka (1976), Suriname (1982), Swaziland (1982), Tanzania (1994), Tonga (1982), Trinidad e Tobago (1999), Tunisia (1991) e Zambia (1997).



PAESI CHE ATTUANO UNA MORATORIA DELLE ESECUZIONI (5) - Algeria, Guatemala, Mali, Russia e Tagikistan.
 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO CON I DATI SULLA PENA DI MORTE NEL MONDO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO