BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERRORISMO/ La corte di Strasburgo condanna l’Italia per l’espulsione dell'ex imam di Cremona. Dovrà pagargli i danni morali

Pubblicazione:

islampreceR375_20gen09.jpg

CHI E’ MOURAD TRABELSI L’EX IMAM DI CREMONA - Mourad Trabelsi, dall’86 viveva in Italia, dove ha tre figli. E dove, assieme a due connazionali, Khalid Kamlich e Noureddine Drissi, progettò un attentato al Duomo di Cremona e alla metropolitana di Milano. I tre, insieme a Faical Boughanemi, facevano parte dell' organizzazione terroristica «Ansar Al Islam». Un’associazione affiliata ad Al Qaeda, e per questo inserita nella “lista nera” degli Stati Uniti. Questi i motivi che hanno condotto i giudici italiani e tunisini a condannare l’ex imam della moschea di Cremona per terrorismo internazionale. Su richiesta della Tunisia, il ministro Maroni, il 13 dicembre 2008, firmò il decreto di espulsione, dopo che Trabelsi aveva già trsacorso 5 anni in carcere.

 

LA PERICOLOSITA’ DELLA SOSPENSIONE DELLE ESPULSIONI - A rigor di legge, in ogni caso, sembra che le  garanzie che una volta arrivato in Tunisia non gli sarebbe stato torto un capello, erano già state date. Ma la Corte continua a temere per l’incolumità del signor Trabelsi. Non teme che la sua permanenza in Italia, tuttavia, metta a rischio l’incolumità degli italiani. «In passato ci siamo mossi per ottenere dalla Tunisia quelle "assicurazioni diplomatiche" che la Corte voleva a garanzia del rispetto dei diritti umani dei cittadini che venivano rimpatriati. Ma dopo averle ottenute siamo stati condannati ugualmente perché non bastavano più», spiega, infatti, Nicola Lettieri, il magistrato che a Strasburgo difende l'Italia. «Del resto – continua Lettieri - la pericolosità sociale delle persone oggetto di espulsione è accertata. Malgrado questo abbiamo sospeso molti rimpatri di persone che erano sotto "l'ombrello" dell'articolo 39. Ma spesso ne abbiamo perso le tracce».


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO, E SAPERE COSA NE SARA' DELL?EX IMAM DI CREMONA, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
14/04/2010 - espulsioni e pulsioni (Antonio Servadio)

mi basta il titolo. La mia pulsione è espellere questo genere di cortigiani. Se questa è l' Europa...