BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

YOUTUBE HAMAS/ Video – Il crudele cartone dei terroristi: al padre di Gilad Shalit viene restituito il figlio. In un feretro

A quattro anni dal sequestro del soldato di leva israeliano Gilad Shalit, Hamas, l’associazione terroristica che governa la Palestina ha diffuso un video scioccante. 

video-hamasR375.jpg(Foto)

A quattro anni dal sequestro del soldato di leva israeliano Gilad Shalit, Hamas, l’associazione terroristica che governa la Palestina ha diffuso un video scioccante. Si tratta di un cartone animato. Dove Noam, padre di Gilad Shalit, si aggira con la foto in mano del figlio da un presidente all’altro, mendicando la liberazione del figlio. Gli viene effettivamente riconsegnato. Morto, in una bara. Noam Shalit, umiliato e senza ormai alcuna speranza, grida no!. La voce che fa da colonna sonora al cartone è vera voce di Gilad Shalit, quella che si snetì in un video diffuso pochi mesi dopo il sequestro.

Leggi anche: TERRA SANTA/ La storia di Norma, strappata a Samar con la forza: quindici anni e una dignità violata, di R. Casadei

Il video diffuso da Hamas intende rappresentare un monito al governo di Israele. Il messaggio che Hamas vuole lanciare è che Gilad Shalit sarà ucciso se Israele non sbloccherà la trattativa secondo la quale avrebbe liberato un migliaio di prigionieri in cambio della liberazione di Gilad. Molti di questi nomi, tuttavia, sono stati artefici di stragi ai danni degli israeliani. Israele, inoltre, aveva posto la conduzione che alcuni di questi prigionieri fossero liberati fuori dai confini israeliani e della West Bank.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE DIFFUSO DA HAMAS, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO