BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE CUBOMEDUSA/ Videogallery - Rachael Shardlow, la prima persona al mondo sopravvissuta all’attacco di una cubomedusa. Uccide un uomo in 3 minuti

Si chiama Rachael Shardlow. Ed è una miracolata. Si tratta dell’unica persona al mondo, a quanto è noto, ad essere scampata a morte certa dopo l’attacco di una cubomedusa

medusa_immortaleR375_29gen09.jpg (Foto)

Si chiama Rachael Shardlow. Ed è una miracolata. Si tratta dell’unica persona al mondo, a quanto è noto, ad essere scampata a morte certa dopo l’attacco di una cubomedusa, anche conosciuta come vespa di mare. Rachael Shardlow ha dieci anni, vive in Australia, e lo scorso dicembre era stata attaccata da una cubomedusa mentre stava nuotando nel fiume Calliope, nei pressi di Gladstone. Estratta dall’acqua in stato di shock, con i tentacoli della cubo medusa avviluppati alle gambe, ustionata, incapace quasi di respirare e quasi ceca, era svenuta poco dopo. Ma è sopravvissuta. La cubo medusa non ha avuto la meglio su di lei. Nonostante la cubo medusa possa uccidere un uomo adulto nell’arco di tre minuti.


Leggi anche: CANNIBALI / A processo gli assassini della 16enne smembrata e cucinata. I pm: E' stato un delitto premeditato


– La bambina attaccata dalla cubomedusa sta bene. A ricordo della terribile esperienza, le brutte cicatrici sugli arti inferiori. La bambina attaccata dalla cubo medusa è rimasta in ospedale per sei settimana. Nel periodo di ricovero ha avuto disturbi al centro della memoria a breve termine. Ma l’attacco della cubo medusa non le ha provocato danni celebrali.


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE SULLA BAMBINA SOPRAVISSUTA ALL’ATTACCO DELLA CUBOMEDUSA E IL VIDEO DI YOUTUBE DI UNA CUBOMEDUSA CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO