BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRECIA/ L’intesa per sbloccare gli aiuti è vicina. Scontri ad Atene

Pubblicazione:

crisigrecia_R375.jpg

GRECIA AIUTI ECONOMICI SCONTRI DI PIAZZA – Arrivano segnali positivi per risolvere la grave crisi economica della Grecia. Il Fondo monetario europeo, la Commissione UER e BCE sono vicine a un accordo sulle misure di austerità necessarie per sbloccare l’aiuto di Eurozona e Fmi. Si aspetta un annuncio ufficiale entro questa domenica. Jose Manuel Barroso, presidente della Commisisone europea, fa da garante per la Grecia. Ha assicurato che il paese ellenico “prenderà tutte le misure encessarie per correggere gli squilibri fiscali e di bilancio”. Secondo Barroso, Atene sta facendo progressi evidenti verso una serie di misure che rimettano in sesto gli equilibri economici”.

Per far ciò, il governo ellenico si appresta a varare decreti di emergenza che la popolazione non condivide. Giovedì notte ci sono stati incidenti per le strade di Atene, con scontri tra polizia e manifestanti. Circa cinquecento manifestanti avevano spezzato il cordone di sicurezza disposto intono al ministero della Economia e sono state quindi disperse con i lacrimogeni.

 

 LEGGI LA NOTIZIA SUL DIVIETO DI VELO INTEGRALE IN BELGIO

 

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA ESTERI DEL SUSSIDIARIO

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >