BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

YOUTUBE STRAGE/ Video - Iraq, i piloti dell'Apache scambiano teleobiettivi per lanciarazzi. E sparano su un reporter della Reuters e altre 11 persone

strage-elicotteroR375.jpg(Foto)

«TUTTO QUELLO CHE DEVI FARE E’ RACCOGLIERE L’ARMA» - Nel video ripreso dall’elicottero si vedono Namir Noor Eldeen e Said Chmagh camminiare con un gruppo di persone. Poco distante da loro alcuni uomini hanno dei fucili. I piloti scorgono i teleobiettivi, pensano che siano dei lanciarazzi anticarro, degli Rpg. Quando Namir Noor Eldeen si china lasciando nuovamente intravedere il teleobiettivo, dall’elicottero partono le raffiche mortali. Quando Said, ferito, si muove, il militare - con sprezzo della vittima - dice: «Tutto quello che devi fare è raccogliere l'arma»

Più tardi arriva un pulmino. Escono due uomini che cercano di soccorrere i feriti. I militari chiedono di nuovo il via libera. Ottengono l’autorizzazione e aprono di nuovo il fuoco. Said viene ucciso. Da lì a poco arriva una pattuglia Usa. Un fuoristrada sembra che passi sopra un cadavere, suscitando una reazione quasi divertita dei piloti dell’Apache. Sul pulmino ci sono dei bimbi feriti, ma i militari ci metteranno parecchio ad accorgersene.

 

PER IL VIDEO DI YOUTUBE GIRATO DAGLI ELICOTTERI APACHE, IN CUI I SOLDATI APRONO IL FUOCO SUL REPORTER DELLA REUTERS, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO