BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEDIO ORIENTE/ Il premier turco Erdogan: Israele è la minaccia principale. L’Iran: Obama è plagiato dai sionisti

Pubblicazione:

Turchia_BandieraR375.jpg

LE ACCUSE DELLA TURCHIA A ISRAELE - La Turchia esce allo scoperto. E senza remore o scrupoli diplomatici non si risparmia attacchi ad Israele. Recep Tayyip Erdogan, il premier turco, in visita in Francia, definisce Israele «la principale minaccia per la pace regionale» in Medio Oriente. Secondo il premier turco, «Se un paese fa uso di una forza sproporzionata, e in Palestina, a Gaza, utilizza bombe al fosforo, noi non possiamo dirgli bravi. Gli chiediamo conto delle sue azioni». Recep Tayyip Erdogan si riferisce all’operazione “piombo fuso del 2008”. «C'è un attacco – ha continuato Recep Tayyip Erdogan - che ha fatto 1.500 morti e i motivi che sono stati addotti sono delle menzogne».

 

Leggi anche: MEDIO ORIENTE/ Parsi: Israele saprà approfittare delle distrazioni di Obama?, di V.E. Parsi


LE REPLICA DI ISRAELE ALLA TURCHIA - Non si fa attendere la replica di Israele. Che risponde alla accuse del premier turco per mezzo di Yigal Palmor, portavoce del ministro degli Esteri israeliano che considera «grossolana propaganda» le dichiarazioni di Erdogan. «E' disdicevole che il primo ministro Erdogan cerchi di proporsi come leader del mondo islamico facendo ricorso a scampoli di grossolana propaganda anti-israeliana» ha detto Yigal Palmor. «Questo – ha concluso- non significa essere un buon capo di governo».

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI ESTERI DE ILSUSSIDIARIO.NET

 


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >