BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

YEMEN BAMBINA SPOSA/ Tredicenne muore tre giorni dopo le nozze

Bambina di tredici anni muore nello Yemen tre giorni dopo le nozze. Il referto: lesioni gravissime all'apparato genitale

sposabambina_R375.jpg(Foto)

I - Una ragazzina yemenita di tredici anni è morta a Hajjah tre giorni dopo le nozze. Il referto medico, secondo quanto riportato dal giornale arabo 'al-Quds al-Arabi', parla di “lesioni gravissime all'apparato genitale, che hanno portato ad emorragie fatali. La bambina si chiamava Ilham Mahdi Shui al-Asi: per i medici non era ancora pronta ad avere rapporti sessuali e la violenza del rapporto impostole dal marito l’ha condotta alla morte.

La piccola Ilham si era sposata lo scorso 29 marzo, nell’ambito di quello che nello Yemen viene comunemente chiamato matrimonio di scambio. Era stata infatti data in sposa a un uomo che a sua volta aveva dato la sorella in sposa a un uomo della famiglia di Ilham. Una nota diffusa dall’associazione umanitaria Forum al-Shaqaiq la definisce “martire dei matrimoni combinati con minorenni, ancora in uso nel paese”. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA SPOSA BAMBINA NELLO YEMEN