BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOTOGALLERY DISASTRO AEREO LIBIA/ Mistero sulla bambina olandese sopravvissuta alla tragedia di Tripoli

Pubblicazione:

Il disastro di Tripoli  Il disastro di Tripoli

Già poco dopo l’incidente (avvenuto alle 6:00 di questa mattina) le autorità locali avevano escluso che la tragedia potesse essere stata provocata dalla nube del vulcano islandese che da ieri sta attraversando l’Africa mediterranea. Resta quindi il mistero sull’origine dell’improvvisa esplosione, anche se le autorità libiche hanno escluso l'ipotesi di un attentato terroristico. Sicuramente una risposta più chiara potrà arrivare dall'analisi delle scatole nere recuperate sul posto.

 

Per i familiari delle vittime dell'incidente aereo avvenuto questa mattina a Tripoli sono state attivate due numeri telefonici. I numeri sono 00218 21 3341181 -00218 21 444734. A comunicare i numeri è stato il ministro dei Trasporti, Mohammed Zidani, accompagnato dall'Ambasciatore sudafricano, Mohammed Dangor, dal direttore dell'aviazione civile libica, Mahammed Sclebek, che ha tenuto una conferenza stampa nella sede del Governo Libico. Sull'aereo viaggiavano 105 persone. «Fra i passeggeri c'erano cittadini di nazionalità libica, africana ed europea» ha detto Zidani.


PER GUARDARE LA FOTOGALLERY DEL DISASTRO DELL'AEREO IN LIBIA, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >