BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCONTRI A BANGKOK/ Un giornalista italiano è ucciso in una sparatoria. Fabio Polenghi si trovava in Thailandia per conto di una rivista europea

BANGKOKr375.jpg (Foto)

Intanto, dopo giorni di violenze, in seguito all’irruzione dei militari nella zona presidiata con i mezzi blindati e del consenso dato loro dai vertici militari di sparare per uccidere, i i leader dei manifestanti anti-governativi si sono consegnati alle autorità. Gruppi di camice rosse, in ogni caso, hanno continuato la protesta, appiccando il fuoco all’interno di un centro commerciale.

© Riproduzione Riservata.