BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video: bambino sulle barricate usato come scudo umano dai ribelli in Thailandia

Un bambino usato dalle Camicie rosse come scudo umano sulle barricate. E’ quanto si vede in un video girato lunedì scorso, della durata di 17 secondi, in cui il piccolo si trova in piedi in cima alla fortificazione di copertoni costruita dai manifestanti, sporgendo il volto su una strada deserta di Bangkok oltre la quale si troverebbero i militari

Le barricate delle Camicie rosse (Foto: Ansa) Le barricate delle Camicie rosse (Foto: Ansa)

 

Un bambino usato dalle Camicie rosse come scudo umano sulle barricate. E’ quanto si vede in un video girato lunedì scorso, della durata di 17 secondi, in cui il piccolo si trova in piedi in cima alla fortificazione di copertoni costruita dai manifestanti, sporgendo il volto su una strada deserta di Bangkok oltre la quale si troverebbero i militari. Un nuovo capitolo che mostra la crudezza con cui la guerra civile in corso in queste ore in Thailandia sta coinvolgendo anche la parte più indifesa della popolazione. Nelle immagini shock il bambino, visibilmente terrorizzato, stringe in una mano una bottiglia di latte e si sorregge con l’altra ai copertoni.

 

A realizzare il filmato è stato un fotografo free lance, noto soltanto con il soprannome di FreakingCat, dietro il quale si cela un imprenditore europeo 38enne, a Bangkok da sei anni, con la passione per la fotografia. Armato di un iPhone e di una macchina fotografica digitale, FreakingCat sta girando la capitale thailandese per documentare le violenze commesse da entrambe le parti coinvolte nella guerra civile.

 

Nel video si vede anche un secondo fotografo che riprende la scena. Come scrive il quotidiano inglese Daily Mail, il filmato è finito su Youtube proprio mentre 5mila manifestanti, tra cui anche molte donne e bambini, si preparavano a resistere ai militari pronti ad avanzare per spazzare via le Camicie rosse dalle loro fortificazioni improvvisate. Non a caso, i militari thailandesi hanno accusato le Camicie rosse di usare le donne e i bambini come scudi umani nelle violenze che da giovedì hanno trasformato le strade di Bangkok in un campo di battaglia.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SUL BAMBINO USATO COME SCUDO UMANO SULLE BARRICATE E GUARDARE IL VIDEO