BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ONDATA DI SUICIDI/ I dipendenti della Foxconn firmano un impegno scritto: “Non mi suiciderò”

La protesta della famiglia di un dipendente della Foxconn morto suicida (Ansa) La protesta della famiglia di un dipendente della Foxconn morto suicida (Ansa)

La Foxconn, assieme alla lettera di impegno per i dipendenti a non suicidarsi, ha assunto un’iniziativa parallela. A centinaia di giornalisti sono state aperte le porte dello stabilimento per verificare cosa accade al suo interno. Terry Gou, leader della Foxconn Technology Group, la maggiore produttrice al mondo di componenti elettroniche per Apple iPad, Dell computer e Nokia, ha condotto i giornalisti all’interno dell’impianto.

© Riproduzione Riservata.