BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CANNIBALI / La sentenza sugli assassini della 16enne cucinata con patate si trasforma in uno show Gothic metal

La sentenza di condanna senza attenuanti ai cannibali che a San Pietroburgo hanno ucciso e cucinato con patate la 16enne Karina Barduchian si è trasformata in uno show Gothic metal. Mentre la giuria popolare si ritirava in camera di consiglio, dove è rimasta per tre ore e mezza, i corridoi del Tribunale sono stati riempiti da una ressa di metallari degna di un concerto dei Moonspell

Maxim Golovatskikh Maxim Golovatskikh

La sentenza di condanna senza attenuanti ai cannibali che a San Pietroburgo hanno ucciso e cucinato con patate la 16enne Karina Barduchian si è trasformata in uno show Gothic metal. Mentre la giuria popolare si ritirava in camera di consiglio, dove è rimasta per tre ore e mezza, i corridoi del Tribunale sono stati riempiti da una ressa di metallari degna di un concerto dei Moonspell.
 
 
Pronti a fare qualsiasi cosa pur di vedere il loro nuovo idolo, Maxim Golovatskikh, un 21enne ancora agli esordi come musicista rock, ma diventato famoso nel mondo per avere smembrato e mangiato l’amica 16enne. Numerosissimi i ragazzi con il look tipicamente dark, accorsi in Tribunale per sostenere la loro star: i capelli tinti di nero, gli occhi densamente pigmentati, croci e magliette dal gusto macabro perfettamente intonate all’argomento del processo.
 
 
Inevitabile, se si pensa all’indirizzo in cui è stato portato a termine l’atroce delitto: via Cosmonauta Prospect 66, quasi il titolo ideale per una canzone heavy metal. Anche se gli agenti che sorvegliavano l’aula hanno dimostrato di pensarla diversamente, tenendo fuori i metallari più scatenati. Ma quelli, pur di non perdersi lo show del processo ai cannibali, si sono cambiati, rivestendosi in modo “civile”, e poi sono riusciti a entrare in aula (traditi però dal loro linguaggio non proprio tipico di uno studente di legge), giusto in tempo per assistere al colpo di teatro del loro idolo, nonché imputato (insieme a Yury Mozhnov), Maxim Golovatskikh.


COMMENTI
04/05/2010 - show Gothic metal in tribunale (alex brio)

Tutti gli imbecilli accorsi in Tribunale per sostenere questi criminali andrebbero cucinati loro con patate!!!!! Branco di idioti e fanatici senza cervello!