BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE PECHINO/ Video - Un giovane prende in ostaggio una bambina di cinque anni. I cecchini lo uccidono

Pubblicazione:martedì 4 maggio 2010

pechino-raptusR375.jpg (Foto)

A PECHINO UN GIOVANE PRENDE IN OSTAGGIO UNA BAMBINA DI 5 ANNI - In Cina, a Pechino, un giovane è stato colto da un raptus di follia. E ha compiuto un gesto nefasto. Non pensava, in quel momento, alle tragiche conseguenze della sua sconsiderata azione. Il giovane, colto da un momento di follia completa, ha preso in braccio una bambina di cinque anni che stava andando in bicicletta assieme alla mamma. L’uomo, tenendo stretta la bambina e la minacciava con un coltello. Il giovane aveva conosciuto una ragazza su internet. Se ne era innamorato, probabilmente. Voleva incontrarla dal vivo. Ma la ragazza aveva sempre e solo rifiuatato qualunque rapporto diverso da quello virtuale. Il ragazzo aveva preso, quindi, in ostaggio la bambina di cinque anni con l’intento di farsi ascoltare dalle forze dell’ordine, chiedendo loro di aiutarlo ad incontrare la ragazza.


Leggi anche: GRAN BRETAGNA/ Cosa hanno in mente Brown e Cameron per vincere le elezioni?


LA POLIZIA TENTA DI MEDIARE - La zona del rapimento, nel frattempo, era stata transennata dalle forze dell’ordine. Più volte la polizia ha tentato di mediare, cercando di far desistere il giovane dal suo folle gesto. Ma non c’è stato nulla da fare. Nonostante i tentativi della polizia, alla quale la madre, ormai in preda allo sconforto nella previsione che alla sua bimba potesse accadere il peggio, il giovane, imperterrito, ha continuato a tenere in ostaggio la piccola, continuando a minacciarla con il coltello.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI ESTERI DE ILSUSSIDIARIO.NET


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE DEL GIOVANE UCCISO DAI CECCHINI PERCHE’ TENEVA IN OSTAGGIO UNA BAMBINA DI 5 ANNI, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >