BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COLOMBIA/ Cinque bambini sono vissuti per anni isolati in una grotta. Lo psicologo: c'è speranza di recupero

caverna_R375.jpg (Foto)



Per cui questi bambini hanno la possibilità di reintegrarsi nella vita moderna…


Il linguaggio umano si impara entro il quarto o quinto anno di età, dopo non è più possibile. Anche un tipo di addestramento linguistico, in una persona che non ha avuto alcuna educazione al linguaggio, andrà ad impattare con un imprinting mentale che non gli permetterà un adeguato apprendimento del linguaggio. Per cui questi bambini hanno delle possibilità. La rieducazione alla civiltà andrà fatta in modo graduale. Nel caso di questi bambini, siamo davanti a una degli ultimi esempi di incontro in un pianeta globalizzato fra due livelli di civiltà, di evoluzione umana, separati da un gap millenario. Come quando venti o trent’anni fa si scoprivano alcune tribù che vivevano ancora a livello preistorico.

 

Leggi anche: SCUOLA/ 1. Nove lingue a 9 anni? La scuola del futuro può cominciare subito, di M. Cerv

 

Leggi anche: SCUOLA/ L’esperto: con Edimar anche i "bambini di confine" imparano come gli altri

 

Leggi anche: DELITTO TORINO/ Meluzzi: quando la vita è un videogioco si perde il senso della realtà

 

Leggi anche: ARCHEOLOGIA/ Quando gli esperti fanno flop: falsi storici e bufale, ecco le dieci più eclatanti


 

© Riproduzione Riservata.