BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

YOUTUBE URAGANO AGATHA/ Video – Un’enorme voragine si apre in Città del Guatemala dopo la tempesta tropicale

La tempesta tropicale Agatha, che ha colpito il Guatemala, El Salvador e Honduras ha provocato almeno 144 morti

guatemalavoragineR375.jpg(Foto)

La tempesta tropicale Agatha, che ha colpito il Guatemala, El Salvador e Honduras ha provocato almeno 144 morti. In città del Guatemala, in particolare, si è aperta una gigantesca voragine nel terreno di forma perfettamente circolare.



La tempesta tropicale Agatha che si è abbattuta in Guatemala, El Salvador e Honduras ha provocato ingenti danni e almeno 144 vittime. Il bilancio è, tuttavia, destinato a salire a causa della presenza di numerosi tagliati fuori dai soccorsi a causa di smottamenti e inondazioni. Il presidente del Guatemala Alvaro Colom, nel corso di una conferenza stampa, ha dichiarato, infatti, che «il numero delle vittime è provvisorio e viene aggiornato costantemente con l'arrivo di notizie dalle aree maggiormente colpite». In Città del Guatemala, la capitale, in particolare, l'arrivo di Agatha ha provocato nella zona 2 della città una gigantesca e spaventosa voragine nel terreno dal dimetro perfettamente circolare. Non è la prima volta che accade n fatto del genere. Già nel 2007 in città si erano aperti spettacolari burroni a causa del disastroso sistema di drenaggio delle acque di scolo.


Leggi anche: MEDIO ORIENTE/ Parsi: ecco perché Israele ha attaccato le navi dei pacifisti