BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PRINCIPE CARLO/ Carlo d’Inghilterra incolpa Galileo dei mali moderni. Al Centro per gli studi islamici

CARLOdinghilterra_R375.jpg (Foto)



PRINCIPE CARLO GALILEO GALILEI
– Particolarmente duro l'articolo del New York Times dove si denuncia il vuoto di pensiero che attanaglia il Principe Carlo, le sue pericolose dichiarazioni contro la storia e infine, partendo dal luogo in cui è tenuto il discorso, il pericolo dell’islamizzazione dell’Europa. L’autore del pezzo cita “un recente documento pubblicato dal Forum islamico d’Europa, un gruppo dedicato alla restaurazione del califfato islamico e alla imposizione della sharia. «Il lavoro principale» nell’instaurazione di un futuro impero islamico, annuncia, «è in Europa, perché è questo continente, nonostante tutto il clamore sulle sue conquiste, ad avere un vuoto morale e spirituale».

"È qui che tutto l’insulso blaterare circa l’«anima» dell’universo è diretto. Una volta che i princìpi della scienza e della ragione che abbiamo conquistato a fatica saranno stati screditati, il mondo non passerà nelle mani di ingenui erbivori che si circondano di cristalli e svengono di fronte alle poesie di Khalil Gibran. Il «vuoto» sarà invece invaso da fondamentalisti determinati di ogni risma, che già conoscono la verità attraverso la rivelazione e che cercano un potere concreto e reale qui e ora”.

© Riproduzione Riservata.