BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

FEBBRE SUINA/ Gli esperti dell’Oms erano pagati dalle case farmaceutiche che vendevano i vaccini ai governi

Vesp-1R375.jpg(Foto)

Dopo che venne dato l’annuncio della pandemia, molti governi occidentali che avevano acquistato ingenti quantitativi di vaccini per il virus H1N1 si ritrovarono pieno di scorte inutilizzate. La banca JP Morgan ha valutato il giro di affari dei due colossi farmaceutici intorno tra 5,8 e 8,3 miliardi di euro.

© Riproduzione Riservata.