BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MAREA NERA/ Video - Obama: “Voglio sapere di chi è il sedere che devo prendere a calci”

Obama vuol sapere chi deve prendere a calci per la marea nera. Il presidente Usa ha detto di voler prendere a calci nel sedere il responsabile del disastro ambientale e di avvalersi degli esperti anche per individuare il colpevole

barackobama_R375.jpg (Foto)

Obama vuol sapere chi deve prendere a calci per la marea nera. Il presidente Usa ha detto di voler prendere a cali nel sedere il responsabile del disastro ambientale e di avvalersi degli esperti anche per individuare il colpevole.


«Voglio sapere di chi è il sedere che devo prendere a calci. Non me ne sto qui a parlare con gli esperti come se fosse solo il seminario di un college. Ci parlo anche perché loro potenzialmente possono rispondere alla domanda di chi sia il sedere che devo prendere a calci»: sono le parole del presidente americano Barack Obama in un'intervista alla Nbc che, a proposito degli alti dividendi della Bp ha voluto assicurare che compagnia petrolifera risarcirà «appropriatamente ogni singola persona che ha subito danni». E’ l’attacco, ad oggi, più duro mai scagliato da Obama contro la compagnia petrolifera che, al momento si trova a dovere sborsare un miliardo e 300 mila dollari per la catastrofe ambientale provocata. Obama ha attaccato anche l'amministratore delegato di Bp Tony Hayward: «Non lavorerebbe per me dopo quel genere di commenti» , ha detto riferendosi ad alcune sue dichiarazioni sconvenienti, nel corso di una sua vista nel Golfo del Messico. Hayward, infatti, aveva sminuito i disagi subiti dalla popolazione locale danneggiata dalla marea nera affermando: «Nessuno vuole che questo finisca presto più di me. Rivoglio una vita».


Leggi anche: YOUTUBE BERLUSCONI/ Video - “La Protezione civile rischia degli spari in testa. In Abruzzo solo sotto copertura”