BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ARGENTINA/ Video, sì ai matrimoni gay. Manifestazioni e incidenti davanti al parlamento

matrimonigay_R375.jpg(Foto)


– In piazza, i manifestanti cattolici sventolavano d'altra parte cartelli con testi quali "Né unione né adozione, uomo e donna", "Sodoma uguale Argentina", oppure "Voglio una madre e un padre". "E' un giorno storico", ha detto il capogruppo del partito al potere, Miguel Pichetto, ricordando che il dibattito è stato messo in calendario per il 14 luglio, giorno di commemorazione della Rivoluzione francese. "E' la prima volta che si vota per una legge a favore delle minoranze", ha aggiunto.

"La società argentina è cambiata: ci sono dei nuovi modelli famigliari, ha detto il capogruppo al Senato dei radicali all'opposizione, Gerardo Morales, spiegando come questa legge sia pensata per tutelare i diritti delle minoranze. Grazie alla nuova legge, viene modificato anche il codice civile: invece della classica formula “marito e moglie” si dirà “i contraenti”, Le coppie gay sposate potranno anche adottare bambini.