BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ARGENTINA/ Video, sì ai matrimoni gay. Manifestazioni e incidenti davanti al parlamento

Pubblicazione:giovedì 15 luglio 2010

matrimonigay_R375.jpg (Foto)



ARGENTINA MATRIMONI GAY VIDEO
– In piazza, i manifestanti cattolici sventolavano d'altra parte cartelli con testi quali "Né unione né adozione, uomo e donna", "Sodoma uguale Argentina", oppure "Voglio una madre e un padre". "E' un giorno storico", ha detto il capogruppo del partito al potere, Miguel Pichetto, ricordando che il dibattito è stato messo in calendario per il 14 luglio, giorno di commemorazione della Rivoluzione francese. "E' la prima volta che si vota per una legge a favore delle minoranze", ha aggiunto.

"La società argentina è cambiata: ci sono dei nuovi modelli famigliari, ha detto il capogruppo al Senato dei radicali all'opposizione, Gerardo Morales, spiegando come questa legge sia pensata per tutelare i diritti delle minoranze. Grazie alla nuova legge, viene modificato anche il codice civile: invece della classica formula “marito e moglie” si dirà “i contraenti”, Le coppie gay sposate potranno anche adottare bambini.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE UN VIDEO SULEL MANIFESTAZIONI DELLE ORGANIZZAZIONI CATTOLICHE CONTRARIE AI MATRIMONI GAY IN ARGENTINA
 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >