BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

MAREA NERA/ Foto della crisis room ritoccata dalla Bp. Scoperta da un blogger

La Bp ha ritoccato una foto della stanza gestione crisi petrolifera per far sembrare che tutti i monitor fossero accesi

La foto ritoccata dalla Bp. Sopra l'immagine reale, sotto quella ritoccata con tutti gli schermi accesiLa foto ritoccata dalla Bp. Sopra l'immagine reale, sotto quella ritoccata con tutti gli schermi accesi

Una foto ritoccata procura nuovi guai alla Bp, la compagnia petrolifera inglese che da tre mesi lotta per bloccare la fuoriuscita di petrolio nel golfo del Messico. Si tratta di una foto della cosiddetta crisis room, la sala gestione dell’emergenza marea nera che si trova a Houston, Texas.

Un blogger ha scoperto che la foto che vede alcuni tecnici al lavoro con tutti i monitor sintonizzati sul luogo del disastro a seguire le operazioni dei robot marini che cercavano di chiudere la falla in realtà è stata ritoccata. Alcuni monitor non erano per nulla accesi. Il blogger in questione si chiama John Aravosis e la sua spiegazione del trucchetto operato dalla Bp è sul sito Americablog.com. "Se combatti il disastro ambientale con operazioni fasulle, è ovvio che falsifichi anche la foto del centro di gestione della crisi", è il commento sarcastico di Aravosis sul suo blog.