BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

NICOLAE CEAUSESCU/ Riesumati i corpi del dittatore e di sua moglie. I figli volevano accertarsi della loro morte

Sono stati riesumati i corpo di Nicolae Ceausescu e di sua moglie Elena

CEAUSESCUr375.jpg(Foto)

Sono stati riesumati i corpo di Nicolae Ceausescu e di sua moglie Elena. I corpi di Nicolae Ceausescu e della moglie sono stati riesumati in seguito ad una richiesta presentata tempo addietro dai figli, che volevano accertarne la morte.


I corpi di Nicolae Ceausescu, il dittatore romeno e quello di sua moglie Elena sono stati riesumati dal cimitero di Ghencea di Bucarest. Mentre i resti venivano tirati fuori dalle bare era presente il genero del dittatore, Mircea Opran. I due furono fucilati il 25 dicembre 1989 e la richiesta di riesumazione fu inoltrata tempo fa dai figli che volevano accertarne l’identità, nutrendo dubbi sulla loro morte. Dei tre figli, solamente, il 62enne Valentin è ancora in vita.


Leggi anche: CINA/ Da Mao a Orwell. Diario di viaggio di un ex comunista, di A. Brandirali


Leggi anche: IL CASO/ Quel multiculturalismo "made in England" che vuole i detenuti convertiti all’islam, di G. Amato