BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BENEDETTO XVI/ Il governo inglese preoccupato della possibile richiesta di arresto del Papa

benedetto_R375.jpg (Foto)

Un esempio di quanto potrebbe succedere se la legge non venisse cambiata, è quanto successo recentemente con il ministro degli esteri israeliano Tzipi Livni che è stato costretto a cancellare il suo viaggio all’ultimo minuto per evitare situazioni imbarazzanti analoghe a quelle che rischia il pontefice. Il ministro Clarke ha assicurato che il governo inglese continua a sostenere la possibilità di arresto per che si fosse macchiato di crimini internazionali, ma allo stesso tempo ciò deve essere reso possibile solo sulla base di prove evidenti e concrete.

© Riproduzione Riservata.