BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATI UNITI/ Ragazzo di 14 anni massacra la famiglia: madre e tre fratelli

Ragazzo di 14 anni uccide tre fratelli e la madre e poi si toglie la vita. E' successo alal perfieria di New York

americanpolicecar_R375.jpg (Foto)

Un ragazzo di 14 anni ha ucciso la madre, 30 anni, due sorelle di 7 e 10 anni e un fratello di 2. Quindi ha dato fuoco alla casa e si è tagliato la gola. E’ successo alla periferia di New York in un sobborgo povero e violento di Staten Island. I pompieri erano giunti sul luogo per spegnere quello che sembrava un incendio e niente più.

Domate le fiamme, all’interno dell’abitazione hanno trovato due bambine con la gola tagliata, il bimbo di 2 anni ancora in vita ma soffocato dal fumo (è poi morte durante il trasporto in ospedale) e la madre, anch’essa soffocata. Alla fine, l’ultima scoperta: sul suo letto c’era CJ Raymond, 14 anni, la gola tagliata e un rasoio ancora stretto nel pugno. Una autentica mattanza di proporzioni incredibili. Il ragazzo aveva avuto problemi di violenza in passato e secondo le testimonianze dei vicini era anche un piromane.