BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIAPPONE/ Video: condannato Pete Bethune a due anni, attivista ecologista contro la caccia alle balene

Pete Bethune, attivista neozelandese impegnato nella lotta contro la caccia alle balene, è stato condannato a due anni con la condizionale dalle autorità giapponesi

petebethune_R375.jpg (Foto)

GIAPPONE PETE BETHUNE CONDANNATO VIDEO – Pete Bethume, leader degli attivisti ecologisti contro la caccia alle balene, è stato condannato a due anni con la condizionale. Pete Bethune è uno dei leader di Sea Shepard, associazione ambientalista impegnata contro la caccia alle balene. Bethune era stato arrestato lo scorso marzo con la motivazione di “imbarco illegale”. L’attivista lo scorso febbraio era salito a bordo della Shonan Maru 2, una nave di scorta alle baleniere giapponesi impegnate nella caccia ai cetacei. L’ecologista era stato con diversi capi d’imputazione, tra cui il possesso di un coltello al momento di salire a bordo della baleniera.

Anche l’associazione ambientalista ha preso le distanze dall’operato di Bethune, affermando che ha violato le regole del gruppo portando armi, come archi e frecce, nella missione nell’Antartico. Bethune era inserito da tempo nella lista dei ricercati internazionali delle autorità giapponesi con l’accusa di aver sabotato una baleniera giapponese nel 2007. Questo è il suo primo arresto. L’attivista è neozelandese ed era comandante della nave Ady Gil, una imbarcazione super attrezzata dal punto di vista tecnologico che andava alla ricerca delle baleniere per disturbarle nel loro lavoro.

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DELLA CONDANAN DI PETE BETHUNE E VEDERE IL VIDEO DEL SUO ARRESTO