BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INGHILTERRA/ I risultati di uno studio nei ristoranti e nei fastfood: gravissima mancanza di igiene

ristorantinglesi_R375.jpg (Foto)



I NUMERI DELLA RICERCA -
I ricercatori della Hpa hanno raccolto 133 stracci utilizzati per pulire in 120 ristoranti e takeaway nel Nord-Est dell’Inghilterra. E hanno dichiarato nel corso della conferenza annuale dell’Hpa all’University of Warwick che il 56 degli stracci contenevano livelli inaccettabili di batteri. I più comuni erano enterobatteri (trovati su 86 panni), Escherichia coli (21), staffilocco aureo (sei) e listeria (cinque).

Solo un terzo delle cucine dei ristoranti (il 32%) ha seguito la raccomandazione di utilizzare panni usa e getta e cambiarli regolarmente. I rimanenti avevano invece panni riutilizzabili; nel 15% delle cucine, il personale non sapeva dire ogni quanto tempo fossero cambiati.

Dove le cucine preparano sia pasti cucinati sia cibi già pronti, le aree dei cibi crudi e cotti dovrebbero essere separate, e lo stesso vale per i panni per pulire. I ricercatori hanno trovato che 24 panni sono stati utilizzati in entrambe le aree. John Harford, del laboratorio di microbiologia di cibo, acqua e ambiente dell’Hpa ha dichiarato che non ci sono motivi per ritenere che le cucine dei ristoranti del Nord-Est dell’Inghilterra siano più sporchi di quelli di altre parti della Gran Bretagna.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LO STUDIO SULL'IGIENE DEI RISTORANTI INGLESI