BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

KASHMIR/ Estremisti islamici cercano di bruciare una scuola dedicata a San Francesco. Ma è un istituto musulmano

Attaccano una scuola musulmana pensando sia cristiana. Uccisi quattro assalitori

protesteislam_R375.jpg(Foto)

La St. Francis School attaccata da estremisti islamici. Cercano di bruciarla perché pensano sia una scuola cristiana, in realtà è un istituto per soli studenti musulmani. E’ dedicata al santo cattolico perché in questo modo i musulmani riescono ad attrarre più studenti a iscriversi nelle loro istituzioni scolastiche. Un bizzarro stratagemma che però si è ritorto contro chi lo aveva pensato.

Gli estremisti islamici che da giorni hanno costretto il Kashmir nelle violenze sono stati tratta in inganno dal nome della scuola e non ci hanno pensato su due volte. E’ intervenuto l’esercito che ha sparato contro la folla uccidendo quattro assalitori e ferendone diciannove. Monsignor Peter Celestine ha sottolineato come lo stratagemma di intitolare una scuola musulmana a un santo cattolico per attirare più studenti dimostri come l’educazione cristiana sia tenuta in altissima considerazione anche dalla popolazione islamica.