BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

OBAMA ALL’ONU/ Il presidente degli Stati Uniti apre all’Iran. Israele abbandona l’aula per protesta

Obama parla all'assemblea delle Nazioni Unite e apre all'Iran

barackobama_R375.jpg(Foto)

Obama ha parlato all’assemblea delle Nazioni Unite. Nelle sue parole, una apertura all’Iran anche se ha sottolineato che «L'Iran deve dimostrare al mondo l'intento pacifico del suo programma nucleare». L’invito di Obama, facendo presente la volontà di tenere aperte le porte al dialogo, è che l’Iran si decida a scegliere la strada della diplomazia. Momento difficile quando Obama si è invece rivolto a Israele chiedendo di estendere la moratoria sui nuovi insediamenti.

A quel punto la delegazione israeliana guidata dal ministro degli esteri Lieberman, ha abbandonato l’aula del Palazzo di Vetro. In aula c’era invece la delegazione dell’Anp con il presidente Abu Mazen. I rappresentanti israeliani hanno negato alcun boicottaggio nei confronti di Obama. No, non c'è stato nessun boicottaggio. Sukkot, iniziata ieri sera, è una festa sacra e oggi non ci siamo. Domani saremo presenti, e avevamo avvertito. All'Onu lo sanno».