BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IRAN/ Condannato a morte blogger che criticava il regime

Hoder, il blogger iraniano condannato a morte Hoder, il blogger iraniano condannato a morte

Nel 2003 fonda la piattaforma Stop censuring us (Basta censure), un sito che monitora la situazione della repressione sulla Rete in Iran. Dal 2004 gli ayatollah cominciano a censurare l’attività online del blogfather. Nel 2003 fonda la piattaforma Stop censuring us (Basta censure), un sito che monitora la situazione della repressione sulla Rete in Iran.

Dal 2004 gli ayatollah cominciano a censurare l’attività online del blogfather. Nel 2008 torna in Iran e nonostante la sua potente famiglia si fosse mossa per evitargli problemi, viene ben presto arrestato e chiuso in prigione. Adesso la condanna a morte.

© Riproduzione Riservata.