BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BBC/ Un quinto degli inglesi è a disagio con i gay in tv

 Secondo uno studio condotto dalla Bbc, un quinto degli inglesi si trova a disagio nell’assistere alla presenza di gay in tv.  

Telecomando_TVR375_24mar09.jpg (Foto)

UN QUINTO DEGLI INGLISI A DISAGIO CON I GAY - Secondo uno studio condotto dalla Bbc, un quinto degli inglesi si trova a disagio nell’assistere alla presenza di gay in tv.


Secondo uno studio commissionato dalla Bbc, un quinto dei propri spettatori si sentirebbe a disagio nel vedere persone omosessuali in televisione. La percentuale esatta corrisponderebbe al 18% per cento. Perone che hanno dichiarato di sentirsi a disagio o molto a disagio, anche se la visione è mandata in onda dopo le 21. Il 49%, poi, afferma di sentirsi a proprio agio, mentre il 32% si definisce «ambivalente». Per lo più, il pubblico che non gradisce la scene in cui sono presenti dei gay è composto da persone sopra i 55 anni. ««La visione di scene di intimità fra persone dello stesso sesso può essere difficile per quella parte di pubblico eterosessuale che si sente a disagio dinnanzi a tali scene, per alcuni genitori e pure per gli eterosessuali che dicono di non avere problemi con l’argomento», si legge in una nota dell’emittente. «La preoccupazione – prosegue la nota - maggiore di queste persone è che, pur trasmettendo tali scene, la Bbc rimanga imparziale e non legittimi l’omosessualità come scelta di vita».


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE  A LEGGERE L'ARTICOLO